La Sicilia conquista 13 medaglie con gli atleti dell’ASAMIR al campionato mondiale di Spagna di Arti Marziali

1X-Slide

I protagonisti della storica impresa

 

Giardini Naxos – Torna alla ribalta delle cronache sportive l’arte del bastone siciliano. L’Isola del sole è stata una delle principali protagoniste al campionato mondiale di Arti Marziali svoltosi a Benidorm in Spagna.La località si trova nei pressi di Valencia ed è considerabile la città del divertimento spagnola dove non si va ma Read More

Il 13 dicembre a Mascalucia (Ct), si inaugura il torneo interprovinciale siciliano di Wushu -Kung-Fu e Sanda-Boxe Cinese

mmmmmtraIn Sicilia come nel resto d’Italia Sta per iniziare la nuova stagione agonistica di Arti Marziali 2015 – 2016 che vedrà protagonista anche il “Bastone Siciliano“. Conclusi gli esaltanti mondiali unificati WTKA in Spagna dove l’arte marziale sicula ha conquistato, con l’ASAMIR tredici medaglie, i nuovi tornei provinciali e regionali si prospettano ricchi di novità. I mondiali di Spagna del mese di novembre scorso hanno fatto registrare un record di Paesi partecipanti ed un entusiasmo collettivo strepitoso. “Anche per i nostri giovani allievi è stata un esperienza indimenticabile” commenta il maestro Orazio Barbagallo presidente dell’ASAMIR il quale aggiunge: “ Read More

Giardini. Bastone siciliano: Orazio Barbagallo secondo a uno stage in Toscana

img9212919

17 novembre 2013

Giardini. Torna alla ribalta delle cronache sportive l’arte del bastone siciliano, merito del maestro giardinese Orazio Barbagallo il quale, qualche giorno fa, ha scritto una pagina di storia di quest’arte tutta italiana nella prestigiosa manifestazione internazionale “Stage Maratona Marziale” svoltasi a Marina di Massa Carrara in Toscana.Il maestro Barbagallo, il quale per la terza volta ha preso parte all’evento, dopo una perfetta ed avvincente performances contro blasonati campioni mondiali di arti marziali, è riuscito nella storica impresa di classificarsi al secondo posto davanti al maestro venezuelano Manolo Martinez (specialità doppio coltello) e dietro il campione russo Vil Gabdulin (specialità bastone cinese) arrivato primo.